Apple aveva mandato una mail a Dicembr, a tutti gli sviluppatori, che ci sarebbe stato l’Apple TV Tech Talks, ne avevo parlato in questo articolo, invece oggi ne ha rimandata un’altra, ma quella definitiva,  dove tutti gli sviluppatori (anche se non ci si potrà andare) ci saranno i video delle sessioni sul sito ufficiale degli sviluppatori Apple.

Gli argomenti delle 11 sessioni sono i seguenti:

  1. Kickoff.
  2. Designing for Apple TV.
  3. Focus-Driven Interfaces with UIKit.
  4. Siri Remote and Game Controllers.
  5. On-Demand Resources and Data Storage.
  6. Media Playback.
  7. Introduction to TVMLKit.
  8. Best Practices for Designing tvOS Apps.
  9. Tuning Your tvOS App
  10. The Top Shelf.
  11. App Store Distribution and Marketing.

Sessione 1

Nella prima sessione si introduce in breve la Apple TV, il tvOS SDK, i principi chiave, le tecnologie, e i frameworks che possiamo utilizzare per creare nuove esperienze (UX) che definiscono il futuro della televisione.
Sessione 2

In questa sessione si andrà a capire qual’è il modello di interazione che si creerà con la Apple TV e perché è così unico ed essenziale per la grafica di un’ottima app per tvOS. Andremo a capire i principi grafici della nuova interfaccia utente (UI) della Apple TV e prendere dei consigli per creare un esperienza intuitiva per l’utemte con il nuovo Siri Remote.

Sessione 3

In questa sessione ci si focalizzerà sule interfacce della Apple TV, basandosi sul framework UIKit, forniti dal Focus Engine, i controlli di movimento del focus e gestire le interazioni con il nuovo Siri Remote. Capire come il Focus Engine focalizza i movimenti e come possiamo comunicare attraverso le Focus API. 

Sessione 4

Lo stesso remote che utilizziamo per guardare la TV può anche essere utilizzato come un game controller dinamico. Quindi tocchiamo sulla superfice tattile del Siri Remote e sfrutteremo l’accelerometro e giroscopio imtegrato per avere un gameplay intrigante. Per capire come il framework Game Controller può essere utilizzato, dev’essere totalmente integrato con l’MFI di base.

Sessione 5

In questa sessione , è una parte importante per lo sviluppo con tvOS, supporta le risorse On-Demand permettendo alle nostre app di avere un contenuto superiore a 20 GB. Potremo imparare come creare piccoli bundle di applicazioni, ci permette scaricamenti di contenuti in alta velocità, e aggiungere ricchi contenuti per la nostra app. Comprenderemo come accogliere spazio da imballare nella nostra app, come scaricare contenuti dinamicamente e estendere l’accesso.

Sessione 6

Riproduzione di audio e video è di vitale importanza per l’esperienza con la Apple TV, complessivamente in molti tipi e categorie di applicazioni. In fine conosceremo il modo per garantire una riproduzione affidabile di supporti di alta qualità con il framework AVFoundation, comprenderemo come fornire la migliore esperienza di riproduzione mutlimediale nativa all’interno della nostra app.

Sessione 7

Comprenderemo il framework TVMLKit, che è un framework flessibile, comprenderemo come il framework TVMLKit con uno motore in stile, basato su un template e lo strato di applicazione Javascript. Comprenderemo come fornire una riproduzione di contenuti multimediali una esperienza nativa.

Sessione 8

Comprenderemo le pratiche migliori, basandoci sulle linee guida essenziali per la creazioni di app per tvOS.

Sessione 9

Le migliori applicazioni per tvOS non sono solo belle, ma anche disegnate per avere delle alte ottimizzazioni.

Sessione 10

Comprenderemo come prendere un vantaggio con l’area Top Shelf sulla schermata home sulla Apple TV. Acquisiremo le conoscenze su tutti gli stili disponibili per il nostro sito web, per la progettazione e l’attuazione di contenuti dinamici,personalizzati per incoraggiare le persone a usare la nostra app.

Sessione 11

L’App Store sulla Apple TV ci permette di inviare immense esperienze sul grande schermo ai nostri utilizzatori in giro per il mondo. In fine avremo la scelta di conoscere nel modo giusto il modello business, implementando l’acquisto universale e il marketing sulla nostra applicazione tvOS. Comprenderemo come le applicazioni vengono scelte per essere presenti sull’App Store.