Il presidente di Qualcomm Cristiano Amon ha detto, che la battaglia tra la sua azienza e la Apple presto arriverà ad una conclusione.

qc_logo_flt_rgb_blu_pos

Foto: Qualcomm

“Immaginiamo, come, probabilmente il gioco sia giunto ad una fine” – abbiamo molte pietre miliari legali in arrivo,” Cristiano Amon ha riferito al Yahoo Finance. “Vediamo il 2019 come l’anno che ci guiderà ad una risoluzione in un modo o nell’altro.” Senza un accordo raggiunto, le due società sono attualmente destinate a confrontarsi in tribunale ad Aprile.

Amon aveva parlato con Yahoo Finance dalle Hawaii, dove Qualcomm era occupata nel presentare la tecnologia 5G. Specificando che la società ha debuttato con il proprio 5G pronto con i Chip Snapdragon 855. Ha anche precedentemente suggerito che ogni produttore di smartphone Android deve probabilmente avere un 5G proprietario entro il prossimo anno. Apple, come gli altri, entro il 2020 avrà gli iPhone con la tecnologia 5G, quanto detto in questo articolo.

I membri delle catene di produzione, hanno previsto che le due società aggiusteranno le cose con la tecnologia 5G di Qualcomm, dal momento che Qualcomm è un innovatore in questa area del settore.

Amon non ha espresso altro su Apple all’itervista fatta da Yahoo, Amon, oltre a chiarire questo “in un modo o nell’altro” il commento si riferisce a più contenziosi o ad una risoluzione pacifica. Il CEO di Qualcomm Steve Mollenkopf ha recentemente suggerito che le due società sono “sulla soglia di una risoluzione”, ma l’Avvocato di Apple ha detto che non ci sono stati discorsi da mesi.

Apple vs Qualcomm

La disputa tra Apple e Qualcomm è partita da Gennaio 2017, quando Apple ha chiamato in giudizio Qualcomm per aver presumibilmente trattenuto 1 miliardo di dollari in sconti, perché Apple aveva assistito alle indagini dei regolatori della Corea del Sud sul Business di Qualcomm.

Ad oggi, il grande problema sono i 7 miliardi di dollari nelle Royalties, sui diritti d’autore di Apple, che Qualcomm deve presumibilmente dare. Ha anche detto che Apple avrebbe rubato segreti commerciali di proprietà e passati ad Intel.

Quindi, il 2019 sarà l’anno in cui tutto si risolverà?

Pensiamo di dover aspettare e vedere qualcosa di sicuro – ma Qualcomm sembra pronta a combattere se sarà necessario.

Fonte: Yahoo