19786149392_a18f8743a0_o

Foto: Sede Apple

Avendo precedentemente detto che il verdetto sul regime fiscale irlandese di Apple doveva essere annunciato entro Natale, un nuovo report, rivela che in un annunciato, non potrà essere fatto fino a Febbraio del prossimo anno. La ragione per questo ritardo, sono utleriori domande supplementari inviate agli investigatori della CE, riguardanti o meno Apple che potenzialmente sottopaga sui miliardi di euro di tasse, così chiamato “sweetheart” dolce cuore. Le domande possono quindi riguardare una nuova linea di a lungo in esecuzione. Mentre Apple è una delle più grandi multinazionali attualmente all’esame dei legislatori europei, ha il pieno appoggio dal governo irlandese, che ha detto che ci vorrà il caso in tribunale se si raggiungerà una decisione negativa. Apple ha inoltre negato ogni accusa, con Tim Cook decidendo nel 2013 che, “Non abbiamo alcun accordo speciale con il governo irlandese.” Recentemente Apple ha annunciato che sta creando 1.000 nuovi posti di lavoro in Irlanda. A causa delle dimensioni e la scala di Apple, ogni qualsiasi multa emessa dalla Commissione europea, potrebbe comportare che essa debba rimborsare di miliardi di euro di tasse arretrate.

 

 Fonte FT