Apple annuncia oggi l’attesissimo iOS 13, che porta con se la nuova modalità scura (Dark Mode) e importanti miglioramenti in termini di performance con sé, incluso il Face ID, download più veloci e aggiornamenti, tra cui, l’app launcher più veloce.

iOS 13

Finalmente la Dark Mode è stata implementata, sul sistema operativo di iPhone e iPad e sulle applicazioni native, incluso l’aspetto delle notifiche, widget, calendario e note. La Dark Mode è anche disponibile ad applicazioni di terze parti, per gli sviluppatori, in modo tale da implementarla, sulle proprie applicazioni e, potranno programmare la modalità scura, quando il sole sorge o, in determinati orari.

Apple ha anche aggiunto la funzionalità di swipe per scrivere funzionalità alla tastiera, permettendo di spostarla ai lati, funzionalità chiamata QuickPath, nuovi suggerimenti condivisi e, i testi delle canzoni (i lyrics), a tempo con la canzone.

Sul fronte performance, il Face ID è ora il 30% più veloce, nel riconoscimento, i download, sono il 50% più piccoli e gli aggiornamenti, sono il 60% più piccoli, inoltre, il lancio di un’applicazione, e ben due volte più veloce di iOS 12.