Per iniziare, la schermata Home è stata completamente riprogettata, con un nuovo layout, che mostra più applicazioni su ogni pagina. Il widget Today, potrà essere aggiunto alla schermata Home, fornendo un’accesso diretto alla sezione notizie, meteo e molto altro.

iPadOS 13

con iPadOS, Apple ha aggiornato la modalità Split View (vista separata), permettendo agli utenti di lavorare con più file e documenti, dalla stessa applicazione allo stesso tempo. Per esempio, gli utenti possono avere due email aperte allo stesso tempo, lato a lato, con un’app aperta e più finestre, della stessa app, aperte simultaneamente come, per due finestre aperte, dell’app Note e tante altre applicazioni. Facendo Swipe, con il dito, tra le varie applicazioni aperte, permetterà all’utente di vedere immediatamente e cambiare più applicazioni e, l’App Exposé, fornisce una vista diretta di ogni finestra aperta.

Foto: iPad Pro - iPadOS Schermata Home

Foto: iPad Pro – iPadOS Schermata Home

iPadOS ha revisionato anche l’integrazione con la Apple Pencil, permettendo di evidenziare e inviare intere pagine web, documenti o email su iPad. Gli utenti, potranno semplicemente, fare uno swipe con la Apple Pencil, dal lato dello schermo dell’iPad, per attivare la modalità mark-up, la modalità di modifica instantanea di screenshot, pagine web e tanto altro e salvarli.

Inoltre, iPadOS ha ridotto la latenza della Apple Pencil, a 9 millisecondi, questo vuol dire, che quando disegni con la Apple Pencil, su una qualsiasi applicazione di disegno (notare che già prima, non si notavano lag così gravi), permettendo un livello di zero-lag, invisibile dall’occhio umano, ma per davvero, vedendo le caratteristiche di iPad e, grazie al nuovo sistema operativo, iPadOS.

Foto: iPad Pro - iPadOS Exposé

Foto: iPad Pro – iPadOS Exposé

Un’altro importante aggiornamento, riguarda l’applicazione Files, ora, iCloud Drive, supporta la condivisione delle cartelle.

Ma non è finita, iPadOS, e l’app Files, supportano il collegamento USB di chiavette e/o altri dispositivi esterni, come per il Magic Mouse, o altri mouse!

L’app Files è migliorata, ora ha una colonna la Column View, che facilita a navigazione, le azioni veloci (Quick Actions) per la creazione di documenti PDF e, tanto altro.

Apple, per garantire che tutte le parti di iPadOS, possano essere controllate con semplicità, è stata introdotta una nuova gesture, per copiare e incollare, effettuare le operazioni di annullo/ripristino e la nuova tastiera fluttuante, in giro per lo schermo.

Altri importanti aggiornamenti, inclusa la Dark Mode, font custom e, aggiornamenti alle applicazioni Mappe e Foto.

iPadOS è disponibile al download da oggi, per gli sviluppatori iscritti all’Apple Developer Program, mentre la versione beta pubblica, verrà rilasciat verso la fine di questo mese. Verso l’autunno, iPadOS sarà disponibile, come aggiornamento gratuito, per iPad Air 2 e successivi, tutti gli iPad Pro, l’iPad di quinta generazione e successivi, ed infine, l’iPad Mini 4 e successivi.