3D Touch

Apple rimuoverà definitivamente il 3D Touch, dai prossimi iPhone.

3D Touch

3D Touch

Così l’azienda californiana, dove il 3D Touch aveva fatto il suo primo debutto con l’iPhone 6S in poi, durante il keynote che si era tenuto il 9 Settembre 2015 al Bill Graham Civic Auditorium a San Francisco, dove oltre all’iPhone 6S e iPhone 6s Plus, aveva presentato l’iPad Pro da 12,9-pollici, iPad Mini 4 e altro. Questo, dopo solo il suo debutto, Apple lo rimpiazzerà con l’haptic Feedback, o Feedback aptico, una specie di 3D Touch, ma che si basa semplicemente sulla lunga pressione, grazie al Taptic Engine.

Questa previsione, del fatto che Apple avrebbe rimosso il 3D Touch, era stata fatta, anche dal The Wall Street Journal, tornando a Gennaio di quest’anno.

Apple rimuoverà il 3D Touch dagli iPhone del 2019

Apple rimuoverà il 3D Touch dagli iPhone del 2019

Il nome Haptic Feedback, è solo una mossa di marketing, dove viene combinata la lunga pressione, con il Taptic Engine. Questa funzionalità, è stata introdotta dall’iPhone XR, iPhone senza 3D Touch, per rimuovere di più i bordi, per fare uno schermo LCD edge-to-edge.

Non è ben chiaro perché Apple voglia fare tale mossa, ma quello che si sa, e che lo introdurrà nei prossimi iPhone XS e XS Max, che si dovrebbero chiamare 11 e 11 Max, con schermo OLED e dovrebbero riuscire ad aggiungerlo senza alcun problema.

Tutto il resto, lo scopriremo già avanti, oramai mancano veramente pochi giorni, al 3 Giugno, dove Apple presenterà varie novità software e forse anche hardware alla WWDC 2019.

Fonte: MacRumors