Apple e l'acquisizione dei modem di Intel

In una discussione con Intel, Apple starebbe prendendo in considerazione l’acquisto di aclune parti del Chip Modem Business per smartphone, quanto riportato dal The Wall Street Journal. Apple sarebbe interessata nella tecnologia Intel per accelerare i propri sforzi per costruire i modem chip per smartphone.

Apple e l'acquisizione dei modem di Intel

Apple e l’acquisizione dei modem di Intel

Intel e Apple hanno iniziato a discutere la scorsa estate e il tutto continua per mesi, ma si è conclusa nel periodo in cui Apple ha risolto la controversia legale e ha raggiunto un accordo di fornitura con Qualcomm.

In November 2017, Intel announced substantial advances in its wireless product roadmap to accelerate the adoption of 5G. Intel’s early 5G silicon, the Intel® 5G Modem announced at CES 2017, is now successfully making calls over the 28GHz band. (Credit: Intel Corporation)

Foto: Chip Intel – Modem 5G per Smartphone

Fonti provenienti da Intel che riferiscono al The Wall Street Journal che Intel stà esplorando “alternative strategiche” per il settore dei chip modem per smartphone  ed è ancora interessata nella vendita ad Apple o altre aziende.

In un’intervista fatta ieri, il CEO di Intel, Bob Swan ha confermato che Intel stà prendendo in considerazione delle alternative “basate su qual’è il migliore” per la proprietà intellettuale e dipendenti della Intel.

“Vendere i modem business dovrebbero permettere ad Apple di caricare un’operazione costosa che farà perdere 1 miliardo di dollari annualmente, secondo una persona che ha familiarità con queste specifiche tecniche. Ogni vendita dovrebbe includere lo staff, un portfolio di brevetti e progetti di modem, relativi a molte generazioni di tecnologie wireless, ha riferito Patrick Moorhead, principale di Moor Insights & Strategy, un’azienda tecnologica.”

Intel ha annunciato all’inizio di questo mese, che è entusiasta del business della rete di quinta generazione, 5G per smartphone, solo poche ore dopo che Apple e Qualcomm hanno annunciato una risoluzione ai loro problemi legali e un nuovo accordo di fornitura.

Apple avrebbe quindi in piano di usare i chip 5G sui propri iPhone nel 2020, ma diversi rumors riferiscono che Intel ha avuto problemi a rispettare le scadenze di progettazione e la relazione tra Apple e Intel era inacida. Solo ieri, Swan ha confermato che l’accordo di Apple con Qualcomm   è stato il motivo per cui Intel ha deciso di smettere di produrre chip 5G.

Apple avrebbe in piano di utilizzare i modem chip 5G di Qualcomm sugli iPhone del 2020. Inoltre, Intel, ha riferito che continuerà a fornire i chip LTE 4G, per soddisfare gli ordini già stabiliti, il quale significa che gli iPhone del 2019 conitnueranno probabilmente a montare i chip di Intel, invece dei chip di Qualcomm. E’ troppo tardi per il ciclo di progettazione per Apple per cambiare chip per i dispositivi in arrivo quest’anno.

Fonte: WSJ