pets-diary

Aggiornamento

L’app PetsDiary è finalmente disponibile in lingua Spagnolo !

La versione 2.2, è stata aggiornata e migliorata, come ad esempio, ora puoi cambiare e scegliere l’indirizzo da dove il tuo cane è stato preso o adottato, semplicemente, inserendo l’indirizzo.

 

pets-diary

PetsDiary, l’app perfetta per le gestione del proprio animale

scaricala-dall-app-store

PetsDiary è un’applicazione che ti permette di gestire tutte le informazioni del tuo animale domestico e non, semplicemente tramite quest’app.

Cosa puoi fare

Grazie all’app PetsDiary, potrai gestire quattro cose principali, del tuo animale:

  1. Gestire tutti i tuoi animali domestici (Cani, Gatti ecc…)
  2. Gestire tutte le visite
  3. Gestire le medicine
  4. Gestire gli antiparassitari che devi somministrare al tuo animale

Inoltre, non è finita, c’è una nuova sezione, la sezione ‘Trova‘, che ti permette di trovare il:

  • Negozio di animali
  • Veterinario
  • Dog Sitter
  • e tanto altro

Tutto questo, grazie a voi, grazie anche a tutti i nuovi download.

Quindi, cosa aspetti, se non l’hai ancora scaricata, fallo subito 😊.

Quali sono le sezioni

Pets Diary

Pets Diary, è la home vera e propria dell’app, da qui potrai trovare tutti i tuoi animali. Avrai a disposizione la foto, il nome e la data di nascita. Quando vai alla pagina di dettaglio (quando tocchi su uno dei tuoi animali), potrai trovare tutte le informazioni, più in dettaglio, modificarle e condividerle.

Visite

Nella sezione visite, troverai tutte le visite, quindi, quando devi andare a fare una visita, il giorni X alla ora Y, con decadenza (nessuna, ogni ora, giorno, settimana, mese ed infine, anno)

Medicine

Grazie a questa sezione, in parte uguale alla precedente, però, per la gestione delle medicine.

Antiparassitari

La sezione antiparassitari, è la stessa, come le due precedenti, però per i parassitari, che devi somministrare al tuo animale.

 

Galleria

Qualche novità in arrivo ?

Sai che non so cosa dirti, anzi, si, presto arriverà anche la versione per Mac!

In basso puoi trovare qualche immagine della versione per Mac, non te ne pentirai, e qual’è bello? Il bello è che è tutto sincronizzato tramite iCloud, quindi, aggiungi un’animale dall’iPad, bene, te lo ritroverai anche su iPhone e iPad.

 

Seguimi sui social

📰 Leggi gli ultimi articoli

🎯 Scopri le offerte imperdibili

📩 Twitter

📺 YouTube

📩 Facebook

📩 Instagram

Apple Black Friday

Scopri il Black Friday di Apple, dove l’azienda regala una Gift Card del valore massimo di 200 €. Il Black Friday di Apple, sarà disponibile da questo Venerdì 29, fino al 2 Dicembre.

Apple Black Friday

Apple Black Friday

Quali sconti offrirà

Apple, tra la settimana del Black Friday e del Cyber Monday, metterà sul sito, prodotti in sconto, ma fino a quando?

Lo sconto di Apple, è quello di regalare una carta regalo fino ad un valore massimo di 200 euro, nell’acquisto di prodotti Apple, solo nei giorni stabiliti, sul sito ufficiale.

Cosa regala

Apple regala una carta regalo iTunes, invece di una carta regalo per l’acquisto presso l’Apple Store, di prodotti Apple o altri.

Non perderti nessuna novità, quindi segui la pagina delle offerte, per prenderti il prodotto che più desideri, al prezzo pi conveniente.

Scopri le Ultime Notizie

Leggi tutti gli ultimi articoli sul sito, per restare sempre aggiornato e soprattutto, attiva le notifiche cliccando sulla campanella rossa, in basso a destra, per restare ulteriormente davvero aggiornato e non perderti davvero nessuna novità, e nessuna offerta !

Vuoi scoprire tutte le ultime novità di oggi? Seguimi su Instagram, Facebook e YouTube per non perderti nessuna notizia.

Pubblicità Natalizia Apple

Apple ha pubblicato sul canale YouTube, la nuova  pubblicità natalizia, come ogni anno fa, di tradizione, per il Thanksgiving, la festa del ringraziamento, che si festeggia, ogni anno negli Stati Uniti.

Pubblicità Natalizia Apple

Pubblicità Natalizia Apple

Il video parte con un viaggio, dove la famiglia fa, per andare a trovare i nonni delle due sorelle nel video, dove tutta la famiglia, addobbano l’albero, aiutano il nonno, e tanto altro. La famiglia va a trovare il nonno, per la sua mancanza, di un membro della famiglia, ma nonna.

Verso la fine del video, arriva il giorno in cui, tutti insieme, mostrano una slideshow, con tutte le foto a alcuni video, dove vengono mostrate foto recenti e video ricordo, per render felice sia il nonno, che per passare il periodo natalizio con tutta la famiglia.

Video

 

Il video, inoltre, mostra quello che si può fare con un’iPad, dalla modifica di foto e video, per la creazione di slideshow, quindi un video, con tutte le foto e anche video.

Il video, presenta la canzone “Married Life”, di Michael Giacchino, che è ben conosciuta, per essere stata utilizzata nel film della Disney Pixar “Up”.

iPad

Scopri di più sull’iPad e sugli sconti in arrivo sul sito Apple e soprattutto, scopri la sezione offerte del nostro sito!

Scopri le Ultime Notizie

Leggi tutti gli ultimi articoli sul sito, per restare sempre aggiornato e soprattutto, attiva le notifiche cliccando sulla campanella rossa, in basso a destra, per restare ulteriormente davvero aggiornato e non perderti davvero nessuna novità, e nessuna offerta !

Vuoi scoprire tutte le ultime novità di oggi? Seguimi su Instagram, Facebook e YouTube per non perderti nessuna notizia.

Tim Cook - ABC News

Il CEO di Apple, Tim Cook, è stato intervistato da Rebecca Jarvis della ABC News su argomenti molto importanti, dove Tim Cook parla alla ABC News sul tema privacy.

Tim Cook ha espresso preoccupazione per il fatto che le politiche di raccolta dati e monetizzazione di aziende come Facebook e Google, stanno iniziando a intaccare la libertà di espressione negli Stati Uniti.

Tim Cook parla alla ABC News sul tema privacy

Tim Cook – ABC News

“Ma se all’improvviso sai di essere guardato da una compagnia privata o da chiunque altro per tutto il tempo, inizi a fare di meno e a comportarti diversamente. Forse non da subito ma solo un po’, passo dopo passo. E poi inizi a gestire e monitorare il tuo comportamento. Inizi a sfogliare di meno, inizi a esplorare di meno. E non è un mondo in cui voglio vivere. E non è un mondo in cui voglio che vivano i bambini.”

Libertà di espressione

Ho continuato dicendo che la libertà di espressione e di esplorazione sono i valori fondamentali in America. I dati di gran parte del mondo già inghiottiti dalla grande tecnologia, Apple sta tentando di “rimettere il genio nella bottiglia”, ha detto Cook. Strumenti come Sign in with Apple, che è la funzione di Apple che permette di effettuare l’autenticazione dell’utente sicura, limitando il tracciamento di ciò che Apple mette sul tavolo per cambiare la rotta.

Privacy

Cook ha affermato di ritenere che i clienti debbano avere il controllo dei propri dati. A tal fine, Tim Cook ritiene che sia ora necessaria una regolamentazione da parte del governo:

“Non sono un fan della regolamentazione in generale, penso che possa avere conseguenze inaspettate. Ma penso che tutti dobbiamo ammettere che quando si tenta di fare qualcosa e le aziende non si sono sorvegliate, è tempo di arrivare a un regolamento rigoroso. E penso che sia passato quel tempo. Penso che sia ora di avere una legge federale sulla privacy”.

Dopo aver detto questo, i regolatori governatori stanno ponendo troppa enfasi sulla demolizione delle grandi aziende, secondo Cook. La stessa Apple è al centro di un’indagine antitrust in corso che coinvolge potenziali comportamenti anticoncorrenziali nel mercato digitale.

Alcuni chiedono di dare delle multe o una frammentazione di Apple e di altri giganti tech in entità separate.

“Nell’area dei dati, a meno che non si intraprenda un’azione in cui vi siano materialmente meno dati nelle aziende rimaste, non si è fatto nulla. Penso che ci sia troppa attenzione su multe e indagini antitrust, e non abbastanza sui dati che le aziende gestiscono senza aver informato correttamente gli utenti.”

Infine, il CEO di Apple ha parlato della forma dell’immigrazione, dicendo che continuerà a lottare per le protezioni del DACA.

Apple attualmente impiega 450 persone sotto DACA e Cook ha recentemente firmato un mandato della Corte Suprema a sostegno del programma:

“Combatterò fino alla fine su questo argomento, perché penso che sia fondamentale per chi siamo, come essere umani non voltare le spalle alle persone che sono venute nel paese da bambini, e sono state portate qui ben prima che potessero prendere una decisione da soli. Queste persone sono il nucleo di ciò che è un americano.”

Programma Dreamers

Il programma Dreamers, istituito da Obama nel 2012, protegge dal rimpatrio nei loro paesi gli immigrati che sono entrati da bambini negli Stati Uniti e che hanno un lavoro.

Inoltre, questo programma consente a queste tipologie di immigrati di avere un permesso di lavoro biennale e rinnovabile.

Il presidente Trump, vuole eliminare il programma DACA (Deferred Action of Childhood Arrival) ed espellere tutti gli immigrati irregolari, anche se entrati da bambini.

Scopri le Ultime Notizie

Leggi tutti gli ultimi articoli sul sito, per restare sempre aggiornato e soprattutto, attiva le notifiche cliccando sulla campanella rossa, in basso a destra, per restare ulteriormente davvero aggiornato e non perderti davvero nessuna novità !

Vuoi scoprire tutte le ultime novità di oggi? Seguimi su Instagram, Facebook e YouTube per non perderti nessuna notizia.

iPhone 12

Il design del prossimo iPhone, l’iPhone 12, è stato trovato, ma risulta che sia proprio ufficiale, secondo quanto riportato dal seguente tweet di Ben Geskin.

iPhone 12

iPhone 12

Il Tweet

iPhone senza Notch

Questo nuovo concept, mostra l’iPhone che prende il design degli attuali iPad Pro e senza il notch, in previsione, per il 2020.

Il rendering mostrato nella foto, è basato sulle informazioni che sono trapelate, tweet di Ben Geskin, un’artista che trasforma i rumors sui prodotti Apple in veri e propri rendering.

Questa volta, Geskin, ha fatto il rendering di un’iPhone “perfetto”, senza la barra superiore, la notch e con il design dell’iPad Pro .

Scopri le Ultime Notizie

Leggi tutti gli ultimi articoli sul sito, per restare sempre aggiornato e soprattutto, attiva le notifiche cliccando sulla campanella rossa, in basso a destra, per restare ulteriormente davvero aggiornato e non perderti davvero nessuna novità, e nessuna offerta !

Vuoi scoprire tutte le ultime novità di oggi? Seguimi su Instagram, Facebook e YouTube per non perderti nessuna notizia.

iPhone 11 Pro - iPhone 11 Pro Max

iPhone 12 Pro e Pro Max avranno 6GB di RAM, secondo quanto riferito dall’analista Blayne Curtis e i suoi soci, della Barclays, sono stati recentemente in Asia, per incontrarsi con i produttori, presso la catena di fornitura Apple, ed oggi hanno condiviso le loro aspettative sugli iPhone del 2020, basandosi sulle informazioni che hanno reperito.

iPhone 11 Pro - iPhone 11 Pro Max

iPhone 11 Pro – iPhone 11 Pro Max

Il modello base dell’iPhone 12, è atteso con una configurazione di 4GB di RAM, uguale come per l’attuale iPhone 11. Mentre, per quanto riguarda per l’iPhone 12, è atteso con chip 5G integrato, senza indicare, l’analista, se il dispositivo supporterà le onde al millimetro, il canale da 6GHz o entrambi.

L’analista, in fine, per concludere, ha indicato che il così chiamato “iPhone SE 2″, rimane attualmente in cantiere, ma si pensa alla produzione, a partire da questo Febbraio 2020. Il dispositivo low-cost, è atteso con un design di un iPhone 8, incluso il display da 4,7” e sensore Touch ID, il tasto home, ma, con un processore più veloce, un A13 con 3GB di RAM.

Scopri le Ultime Notizie

Leggi tutti gli ultimi articoli sul sito, per restare sempre aggiornato e soprattutto, attiva le notifiche cliccando sulla campanella rossa, in basso a destra, per restare ulteriormente davvero aggiornato e non perderti davvero nessuna novità !

Vuoi scoprire tutte le ultime novità di oggi? Seguimi su Instagram, Facebook e YouTube per non perderti nessuna notizia.

Apple Care

Apple ha esteso il programma di copertura e assicurazione sui dispositivi Apple, AppleCare+, con un programma pilota, disponibile per ora negli Stati Uniti e Canada.

Apple Care

Questo programma pilota, permette di aggiungere la copertura AppleCare+ ad un dispositivo che si trova nel periodo dei primi 61 giorni e un’anno dalla data di acquisto.

Il cliente, per avere questo beneficio, deve aver prenotato un appuntamento presso un Genius Bar, durante la quale il tecnico, eseguirà delle diagnosi tecniche sul dispositivo ed eseguirà un’ispezione visuale per confermarne la fattibilità.

AppleCare+ fornisce due o tre anni di copertura da danni hardware e un supporto tecnico, ma, che dipendete ovviamente dal tipo di dispositivo.

iPhone 11 e iPhone 11 Pro

Apple ha riferito che si sta focalizzando su risolvere i bug attuali, su iOS 13, in vista del lancio di iOS 14, che verrà presentato alla WWDC 2020.

iPhone 11 e iPhone 11 Pro

Quanto riferito da Bloomberg, Apple si vuole focalizzare su sistemare i vari bug che ci sono sull’attuale versione di iOS. C’è da notare che anche gli altri colossi, come Microsoft e Google, lo stanno facendo, al nesso di avere meno bug possibili e di avere un sistema operativo sia più moderno e pieno di funzionalità, ma soprattutto, più libero dai bug e o vari problemi software.

Apple, dopo il lancio ufficiale al pubblico di iOS 13, ha dovuto rilasciare vari aggiornamenti, per via di vari bug scovati nel sistema, come app che andavano in crash (non funzionano), glith visuali, aree mancanti della Dark Mode (la modalità scura), tra cui, anche varie funzioni mancanti. Pensa che l’aggiornamento ad iOS 13.1 è stato rilasciato ben 5 giorni dopo il lancio di iOS 13.

Bloomberg non vuole rilevare quali saranno le nuove funzioni di iOS 14, ma da quello che si può intuire, Bloomberg sta collaborando con Apple da tempo, per permettere di aiutarla, nello scovare bug o altri problemi.

Quello che ora manca è un sistema operativo, parlando solo di iOS, che sia veramente innovativo, pieno di funzionalità e con meno bug, quindi ci toccherà sperare su iOS 14 o massimo iOS 15.

Vuoi scoprire tutte le ultime novità di oggi? Seguimi su Instagram, Facebook e YouTube per non perderti nessuna notizia.

Motorola Razr

Motorola ha reinventato il suo Razr, però in modalità Fold, pieghevole. Motorola ha ufficialmente lanciato sul mercato il suo telefono pieghevole, a conchiglia.

Motorola Razr

Foto: Motorola Razr

Motorola Razr, è un’icona che si trasforma, da telefono tascabile, a telefono aperto e pronto all’uso.

Specifiche

Processore

  • Qualcomm Snapdragon 710 octa-core da 2,2 GHz

Memoria

  • RAM: 6 GB
  • Interna: 128 GB

Sistema Operativo

  • Android 9 Pie

Sensori

  • Lettore di impronte digitali.
  • Accelerometro
  • Magnetometro (bussola)
  • Giroscopio
  • Prossimità
  • Luce ambiente
  • GPS
  • Ultrasuoni

Batteria

  • 2510 mAh, non rimovibile
  • Ricarica TurboPower da 15W

Display

  • Principale
    • pOLED pieghevole da 6,2″
    • HD (2142 x 876 pixel)
    • Formato 21:9 CinemaVision
  • Esterno
    • gOLED da 2,7″
    • 600 x 800 pixel
    • Formato 4:3

Design

  • Dimensioni (non piegato)
    • 72 x 172 x 6,99 mm
  • Dimensioni (piegato)
    • 72 x 94 x 12 mm
  • Peso
    • 205 g
  • Protezione Dall’acqua
    • A prova di schizzi, con un nanorivestimento resistente all’acqua

Colori

  • Nero (Noir Black)

Motorola Razr

Fotocamera

  • Fotocamera Posteriore
    • 16 MP, f1.7, 1.22 um EIS,
    • Messa fuoco automatica Dual Pixel
    • Messa a fuoco Laser
    • Doppio flash LED con funzione CCT (Color Correlated temperature)
  • Registrazione Video (fotocamera posteriore)
    • MPEG
    • H.263
    • H.265
    • VP8
    • VP9
  • Fotocamera Frontale
    • 5 MP, f2.0, 1.12 um
    • Flash dello schermo

Audio

  • Altoparlanti
    • Altoparlante Inferiore
  • Microfoni
    • 4 Microfoni
  • No Radio FM

Connettività

  • Rete e Bande
    • LTE
      • B2, B3, B5, B7, B8, B13, B20, B28, B38, B66
    • UMTS
      • B1, B2, B4, B5, B8
    • GSM
      • B2, B3, B5, B8
  • Scheda SIM
    • eSim
  • Porte
    • Connettore Reversibile USB 3.0 (Tipo C)
  • Tecnologia Bluetooth
    • Bluetooth 5.0
  • NFC
  • Wi-FI
    • 802.11 a/b/g/n/ac banda doppia 2,4 e 5 GHz
    • Hotspot
  • Servizi di Geolocalizzazione
    • GPS
    • AGPS
    • LTEPP
    • SUPL
    • GLONASS

Video Anteprima

Vuoi scoprire tutte le ultime novità di oggi? Seguimi su Instagram, Facebook e YouTube per non perderti nessuna notizia.

Smart Battery Case

Apple lancia le Smart Battery Case per i nuovi iPhone 11 , la nuova Smart Battery Case per iPhone 11, iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max sullo store.

Smart Battery Case

Quest’anno la cover Smart Battery Case è simile alle attuali per gli iPhone XR, iPhone XS e iPhone XS Max, però adattata per gli ultimi iPhone e con un materiale in silicone con una fodera con una morbida microfibra.

Vuoi scoprire tutte le ultime novità di oggi? Seguimi su Instagram, Facebook e YouTube per non perderti nessuna notizia.