Facebook Libra

Facebook, dopo una lunga serie di problemi legati alla Privacy e sicurezza, dove l’azienda doveva e deve mantenere i dati degli utenti più al sicuro e gestirli in modo più rispettoso: ora arriva una novità, Facebook Libra e il nuovo portafoglio digitale Facebook Calibra.

Facebook Libra

Facebook Libra

Questi sono i mattoni fondamentali dalla piattaforma di pagamenti digitali di Mark Zuckerberg, composta dalla cripto valuta (Facebook Libra) e, abbinata con l’app per iPhone e Android, Facebook Calibra.

Facebook, per assicurare la stabilità di questa nuova cripto valuta, ha annunciato anche la fondazione della Libra Association.

Facebook Calibra

Facebook Calibra

Le società fondatrici sono 28: oltre a Facebook ci sono anche colossi della finanza come Visa, MasterCard, Andresessen Horowitz e tanti altri, come anche, per i colossi del web, come PayPal, eBay, Uber e tanti altri. L’obiettivo è quello di arrivare a 200 società, anche per garantire l’indipendenza della piattaforma da Facebook.

Facebook Calibra

Grazie al portafoglio Facebook Calibra, si potranno effettuare acquisti e trasferimenti di denaro, tramite le applicazioni, come: Facebook Messenger e WhatsApp, ma non sarà possibile, per ora, su Instagram. Il costo delle operazioni, per la maggior parte non avrà costo, per l’utente finale, mentre, per esempio il trasferimento di denaro all’estero, potrebbe essere di pochi centesimi, contro altre percentuali, che potrebbero arrivare fino al 7% e oltre l’importo totale, tramite i sistemi bancari tradizionali.