Craig Federighi

Foto: Craig Federighi

 

Secondo Craig Federighi, il linguaggio Swift diventerà il linguaggio più usato rispetto al linguaggio C. Oggi come oggi il linguaggio Swift diventa sempre più potente ma primcipalmente sempre più utilizzato. Swift è solo uscito un anno fa, ma si sta sempre diffondendo di più. Durante il WWDC 2015 è stato pre ufficializzato che Swift sarebbe diventato open source, e così il 5 dicembre 2015 lo è diventato ufficialmente. Infatti, a questo link, potrai vedere l’articolo che ho scritto, sul rilascio ufficiale open source del linguaggio. Craig Federighi è il capo che si occupa dell’ingegneria del software in Apple, è molto ottimista su Swift e ha parlato di molti aspetti tecnici del nuovo linguaggio con John Gruber di Daring Fireball concentrandosi proprio sugli aspetti tecnici del linguaggio e anche su come visionerebbe il linguaggio Swift. Swift permette a chiunque di creare ottime app per i dispostivi come la nuova Apple TV, l’iPhone, l’iPad l’Apple Watch e il Mac. Con questo linguaggio sempre in evoluzione, con sempre più app che vengono pubblicate sull’App Store, Swift apre nuovi orizzonti e possibilità di un futuro sia in termini di soldi ma anche in termini di possibilità di lavoro e passione nella programmazione. Quanto detto da Federighi nell’intervista, quando è stato caricato il sorgente di Swift, LLVM (è l’infrastuttura per la compilazione dei programmi), Clang (è il front-end) e il motore di rendering, che viene utilizzato in Safari, chiamato WebKit. Sulle 60.000 persone che hanno scaricato tutto il materiale presente su GitHub.