Articoli

app-store-best-of-2019

Apple ha tenuto un’evento a New York, dove ha annunciato la sua i vincitori dell’anno, evidenziando le migliori applicazioni e giochi e condividendo anche l’artista dell’anno e i migliori brani, tramite l’Apple Music Awards.

Apple ha condiviso il dettaglio sull’evento, sul suo sito, nella sezione Newsroom, pubblicando un’articolo dedicato.

app-store-best-of-2019

Le ‘Best of 2019’, tra app e giochi

Le Migliori App del 2019

  • Apple Arcade Gioco dell’anno – Sayonara Wild Hearts by Simogo (Apple Arcade)
  • App iPhone dell’anno – Spectre Camera by Lux Optics (3.49 €)
  • Gioco iPhone  dell’anno – Sky: Children of the Light by thatgamecompany(Gratuito)
  • App iPad dell’anno – Flow by Moleskine (Gratuito)
  • Gioco iPad dell’anno – Hyper Light Drifter by Abylight S.L. (5.49 €)
  • App Mac dell’anno – Affinity Publisher by Serif Labs (54.99 €)
  • Gioco Mac dell’anno – GRIS by Devolver / Nomada Studio (5.49 €)
  • App Apple TV dell’anno – The Explorers by The Explorers Network (2.99 €)
  • Gioco Apple TV dell’anno – Wonder Boy: The Dragon’s Trap by DotEmu (8.99 €)

Apple ha anche annunciato il primo Apple Music Awards, simile agli altri, come il VMA e il AMA. Apple ha nominato Billie Eilish l’Artista Globale dell’anno e la cantautrice dell’anno, insieme a sua fratello Finneas.

L’artista rivoluzionario per Apple è Lizzo, e il brano dell’anno è “Old Town Road” di Lil Nas X.

Tutti gli artisti vincitori, riceveranno un premio speciale progettato da Apple.

Seguimi sui social

📰 Leggi gli ultimi articoli

🎯 Scopri le offerte imperdibili

📩 Twitter

📺 YouTube

📩 Facebook

📩 Instagram

pets-diary

Aggiornamento

L’app PetsDiary è finalmente disponibile in lingua Spagnolo !

La versione 2.2, è stata aggiornata e migliorata, come ad esempio, ora puoi cambiare e scegliere l’indirizzo da dove il tuo cane è stato preso o adottato, semplicemente, inserendo l’indirizzo.

 

pets-diary

PetsDiary, l’app perfetta per le gestione del proprio animale

scaricala-dall-app-store

PetsDiary è un’applicazione che ti permette di gestire tutte le informazioni del tuo animale domestico e non, semplicemente tramite quest’app.

Cosa puoi fare

Grazie all’app PetsDiary, potrai gestire quattro cose principali, del tuo animale:

  1. Gestire tutti i tuoi animali domestici (Cani, Gatti ecc…)
  2. Gestire tutte le visite
  3. Gestire le medicine
  4. Gestire gli antiparassitari che devi somministrare al tuo animale

Inoltre, non è finita, c’è una nuova sezione, la sezione ‘Trova‘, che ti permette di trovare il:

  • Negozio di animali
  • Veterinario
  • Dog Sitter
  • e tanto altro

Tutto questo, grazie a voi, grazie anche a tutti i nuovi download.

Quindi, cosa aspetti, se non l’hai ancora scaricata, fallo subito 😊.

Quali sono le sezioni

Pets Diary

Pets Diary, è la home vera e propria dell’app, da qui potrai trovare tutti i tuoi animali. Avrai a disposizione la foto, il nome e la data di nascita. Quando vai alla pagina di dettaglio (quando tocchi su uno dei tuoi animali), potrai trovare tutte le informazioni, più in dettaglio, modificarle e condividerle.

Visite

Nella sezione visite, troverai tutte le visite, quindi, quando devi andare a fare una visita, il giorni X alla ora Y, con decadenza (nessuna, ogni ora, giorno, settimana, mese ed infine, anno)

Medicine

Grazie a questa sezione, in parte uguale alla precedente, però, per la gestione delle medicine.

Antiparassitari

La sezione antiparassitari, è la stessa, come le due precedenti, però per i parassitari, che devi somministrare al tuo animale.

 

Galleria

Qualche novità in arrivo ?

Sai che non so cosa dirti, anzi, si, presto arriverà anche la versione per Mac!

In basso puoi trovare qualche immagine della versione per Mac, non te ne pentirai, e qual’è bello? Il bello è che è tutto sincronizzato tramite iCloud, quindi, aggiungi un’animale dall’iPad, bene, te lo ritroverai anche su iPhone e iPad.

 

Seguimi sui social

📰 Leggi gli ultimi articoli

🎯 Scopri le offerte imperdibili

📩 Twitter

📺 YouTube

📩 Facebook

📩 Instagram

Apple Arcade

Apple ha aggiunto sei nuovi titoli su Apple Arcade, rendendo la libreria totalmente piena di giochi, raggiungendo i 100 titoli promessi dall’azienda.

Apple Arcade e i 100 titoli raggiunti

Cosa c’è da sapere

  • Aggiunti sei nuovi titoli alla lista Apple Arcade
  • I titoli che sono stati aggiunti sono:
    • Sociable Soccer
    • UFO on Tape
    • First Contact
    • Takeshi & Hiroshi
    • Guildlings
    • Discolored
    • Marble It Up
  • Questo significa che sono stati raggiunti i 100 titoli promessi, come obiettivo dell’azienda

I sei titoli sono:

  1. Sociable Soccer – Un titolo che segue una linea classica di gioco di calcio anni 90, sviluppato dalla Rogue Games, che permette di giocare e di gestire il team.
  2. UFO on Tape: First Contact – Questo titolo è un gioco che sfrutta l’AR, (Realtà Aumentata), che ti permette di registrare e scovare oggetti non identificati nel cielo.
  3. Takeshi & Hiroshi – Questo gioco ha solo un’ora di storia, nella quale giochi sia nel mondo reale che in un gioco RPG.
  4. Guildlings – Un gioco di fantascienza, che parla di un gruppo di amici che fanno un’incredibile ricerca.
  5. Discolored – Discolored è un puzzle a colori, dove dovrai ripristinare i colori della terra.
  6. Marble It Up: Mayhem – Marble è un’altro puzzle, ma con il marmo

Apple Arcade è disponibile a partire da 4,99 € al mese su iOS, macOS, iPadOS e tvOS.

Grazie ad iOS 13 ed iPadOS, Apple ha aggiunto un nuovo modo di rimuovere le applicazioni direttamente dal tuo dispositivo, tramite l’App Store.

Quando aggiorni le applicazioni dal tuo iPhone o, stai guardando quelle aggiornate o che vuoi aggiornare, puoi fare semplicemente swipe verso sinistra su qualsiasi applicazione, per far apparire l’opzione “Rimuovi“.

iOS 13 rimozione applicazioni

Toccando il bottone “Rimuovi”, ti verrà mostrato un alert, dove ti chiederà conferma di rimozione dell’applicazione, dove sceglierai di rimuovere l’applicazione, l’app verrà rimossa, in caso contrario, rimarrà sempre sul dispositivo, alla selezione dell’opzione “Annulla”.

iOS 13 Rimozione Applicazioni da App Store

iOS 13 Rimozione Applicazioni da App Store

Avere l’opzione di rimozione delle applicazioni direttamente dall’App Store, è un modo più conveniente, per le applicazioni indesiderate, senza necessariamente lasciare l’App Store.

Apple ha spostato il tab “Aggiornamenti”, che era disponibile in iOS 12, in basso, nell’App Store, sostituendolo con Apple Arcade. Il nuovo tab Apple Arcade, sostituisce il tab Aggiornamenti, per fornire accesso diretto al servizio gaming di Apple, presto in arrivo.

iOS 13 Tab Aggiornamenti

iOS 13 Tab Aggiornamenti

Ora puoi accedere alla sezione aggiornamenti, toccando sull’icona del tuo profilo, che si trova in alto e scorri verso il basso e troverai la sezione Aggiornamenti Attesi, che ti mostrerà anche i recenti aggiornamenti che avevi fatto.

Foto: Evento Apple - 25 Marzo 2019
Foto: Evento Apple - 25 Marzo 2019

Foto: Evento Apple – 25 Marzo 2019

Apple in questo evento ha presentato nuovi servizi, Apple Arcade, Apple TV+, Apple News+ e la nuovissima Apple Card.

Apple Arcade

Foto: Apple Arcade - Apple

Foto: Apple Arcade – Apple

Apple Arcade è un servizio all-you-can-play dove si potranno provare tutti i titoli di gioco senza limiti. L’App Store con quasi 300.000 giochi gratuiti e a pagamento, è la piattaforma di gaming più attiva e amata che ci sia al mondo.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Apple Arcade è quindi un servizio in abbonamento, che ti permetterà, anche a questo tipo di giochi di arrivare a più di un miliardo di gamer sull’App Store.

“L’App Store è la piattaforma più grande e amata al mondo per i videogame. Ora con Apple Arcade, il primo servizio di gaming in abbonamento per i dispositivi mobile, computer desktop e televisori, i giochi faranno un salto di qualità” ha dichiarato Phil Schiller, Senior Vice President of Worldwide Marketing di Apple. “Insieme ad alcuni degli sviluppatori più innovativi al mondo, stiamo lavorando alla creazione di oltre 100 giochi originali per iPhone, iPad, Mac e Apple TV. I giochi di Apple Arcade saranno disponibili alle famiglie e rispettano la privacy degli utenti, senza pubblicità e senza acquisti in-app. Crediamo che Apple Arcade sarà accolto con entusiasmo dai gamer di ogni età.”

Qual’è il vantaggio?

Se gli abbonati ad Apple Arcade cambieranno dispositivo, potranno riprendere la partita dal punto esatto in cui era stata interrotta. Inoltre, il catologo dei giochi verrà aggiornato periodicamente, sempre con nuovi titoli.

Disponibilità

Apple Arcade sarà disponibile da questo autunno in oltre 150 paesi e sarà disponibile in una nuova sezione dell’App Store su iOS, macOS e tvOS.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Come funziona per gli sviluppatori?

Gli sviluppatori che vogliono candidarsi per Apple Arcade, possono farlo direttamente visitando la seguente pagina developer.apple.com/apple-arcade.

Ci sarà quindi molto da scoprire, sia per quanto riguarda il servizio, ma, anche, per quanto riguarda i nuovi titoli che arriveranno.

Apple TV Plus

Foto: Apple TV Plus - Apple

Foto: Apple TV Plus – Apple

Apple TV Plus è il nuovo servizio di abbonamento di Apple che offre contenuti originali, tutto nella nuovissima app Apple TV. L’app Apple TV consentirà agli utenti di accedere ai film, documentari, serie e programmi originali.

Il nuovo servizio di abbonamento Apple TV+ permetterà da quest’autunno di accedere ad una vasta gamma di film, documentari, serie e programmi, creati dai migliori talenti del cinema e delle TV.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Il servizio in abbonamento avrà una programmazione inedita, realizzata in collaborazione con star internazionali come:

  • Oprah Winfrey
  • Steven Spielberg
  • Jennifer Aniston
  • Reese Withspoon
  • Octavia Spencer
  • J.J. Abrams
  • Jason Momoa
  • M. Night Shyamalan
  • Jon M Chu e molti altri.

Tutti gli abbonati potranno scoprire contenuti originali e molto interessanti, con storie avvincenti e con personaggi indimenticabili.

Tutti i contenuti saranno On Demand, senza pubblicità e direttamente fruibili dall’app Apple TV.

“E’ un grande onore che i più grandi talenti del cinema e della televisione, sia quelli che stanno davanti alla telecamera, sia quelli che stanno dietro, siano in arrivo su Apple TV+” ha dichiarato Eddy Cue, Senior Vice President of Internet Software and Services di Apple. “Siamo felici di offrire agli spettatori un’anteprima di Apple TV+ e non vediamo l’ora che possano accedervi a partire da quest’autunno. Apple TV+ ospiterà contenuti originali di altissima qualità, tra i migliori mai visti al cinema e in TV.”

Apple non ha solo presentato questo, ha presentato anche la nuova app Apple TV e gli Apple TV Channels, in arrivo a maggio. Sull’app Apple TV si potranno vedere:

  • Serie TV
  • Programmi TV
  • Documentari
  • Sport
  • Film
  • Notizie

C’è una cosa in più da considerare, l’applicazione Apple TV, non sarà solo ed esclusivamente disponibile per l’ecosistema Apple, ma, anche per le altre Smart TV !

Le Smart TV disponibili saranno:

  • Samsung
  • LG
  • Fire TV

Abbonarsi ai nuovi Apple TV Channels, tra cui SHOWTIME, HBO e Starz, dove gli utenti pagheranno solo i servizi che desiderano e potranno guardare tutto On Demand, anche offline.

Tutti i contenuti avranno qualità video e audio incredibli, inoltre, a partire da maggio, sarà possibile abbonarsi ai propri canali preferiti, scegliendoli tramite gli Apple TV Channels, e guardarli dall’app Apple TV, senza bisogno di altre app, password e account aggiuntivi.

Gli Apple TV Channels offriranno celebri canali come:

  • HBO
  • Starz
  • SHOWTIME
  • CBS
  • All Access
  • Smithsonian Channel
  • EPIX
  • Tastemade
  • Noggin

Oltre a questi canali, gli Apple TV Channels avranno MTV Hits e molti altri.

La nuova Apple TV apprenderà i nostri interessi, grazie all’Intelligenza Artificiale, per offire un’esperienza personalizzata e sicura.

Disponibilità

I prezzi e la disponibilità del servizio in abbonamento, Apple TV+, saranno annunciati in autunno, mentre la nuova app Apple TV sarà disponibile da maggio su iPhone, iPad e Apple TV come aggiornamento gratuito per i clienti di oltre 100 paesi, mentre sul Mac è previsto per l’autunno.

Grazie all’opzione “In Famiglia”, gli utenti potranno condividere gli abbonamenti a Apple TV+ e ai canali Apple Channels. L’app Apple TV sarà disponibile anche sulle Smart TV Samsung già da questa primavera e a seguire sulle piattaforme AmazonFire TV, Roku, LG e Sonye VIZIO.

Apple News Plus

Foto: Apple News Plus - Apple

Apple ha annunciato Apple News+, un nuovo servizio in abbonamento che porta oltre 300 riviste popolari, i principali giornali e gli editori con un’esperienza coinvolgente, bella, comoda, tutto all’interno dell’app Apple News.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Apple News+ sarà inizialmente disponibile negli Stati Uniti e in Canada, Apple News+ presenta il meglio e gli altri più rilevanti per soddisfare qualsiasi raggio di interesse da pubblicazioni rinomate come Vogue, la rivista National Geographic, People, ELLE, The Wall Street Journal e il Los Angeles Times.

Apple News+ aggiunge una vasta raccolta di storie di alta qualità, all’esperienza gratuita di Apple News, che è l’app N°1 di notizie.

Tutti gli utenti dell’app News negli Stati Uniti, Canada, Regno Unito e Australia potranno godersi un’esperienza di lettura di notizie dall’app su iPhone, iPad e Mac, incluso l’accesso alle storie di punta, tendenza e ad un feed personalizzato di articoli.

“Ci impegniamo a sostenere il giornalismo di qualià, e con Apple News+ vogliamo celebrare il grande lavoro svolto da riviste e agenzie di stampa,” ha detto Lauren kern, caporedattore di Apple News. “Pensiamo che l’ampiezza e la qualità delle informazioni delle pubblicazioni all’interno di Apple News+ incoraggeranno sempre più persone a scoprire storie e titoli, che potrebbero non aver mai incontrato prima.”

Gli abbonati al servizio Apple News+ potranno accedere agli articoli attuali o passati e ad articoli individuali da riviste come:

  • The Atlantic
  • Better Homes & Gardens
  • Bon Appétit
  • Condé Nast Traveler
  • ELLE
  • Entertainment Wekkly
  • ESPN The Magazine
  • Esquire
  • Food & Wine
  • Good Housekeeping
  • GQ
  • Health
  • InStyle
  • Martha Sewart Living
  • Nationa Geographics
  • New York Magazine
  • The New Yorker
  • The Oprah Magazine
  • Parents
  • People
  • Real Simple
  • Rolling Stone
  • Runner’s World
  • Sports Illustrated
  • TIME
  • Travel+ Leisure
  • Vanity Fair
  • Vogue
  • WIRED
  • Woman’s Day

Inoltre, Apple News+ include il The Wall Street Journal, Los Angeles Times e il Toronto Star, il più grande quotidiano Canadese ma, Apple News+ fornisce anche accesso online alle pubblicazioni come theSkimm, The Highlight by Vox, New York Magazine’s, il Volture, The Cut and Grub Street, e Extra Crunch di TechCrunch dei media di Verizon.

Apple News+ mette in evidenza le riviste con un layout ricco, con copertine animate, fotografia viva e tipografia in grassetto, ottimizzata per iPhone, iPad e Mac. In questo modo, la lettura di articoli e riviste sarà più divertente e catturerà di più il lettore durante la lettura. Nei pannelli Today e News+, agli abbonati gli si presenterà un singolo articolo e vedrà delle raccomandazioni basate sia sulla cura editoriale che su i suggerimenti personalizzati che permettono di mantenere la privacy all’utente

“Apple News+ convalida il potere dei contenuti premium da marchi consciuti e di spicco, e facendo parte di questo, rende più senso al business,” ha detto Tom Harty, presidente e CEO di Meredith. “Apple News+ sarà una piattaforma estremamente valutabile per attirare nuovi abbonati ai nostri titoli.”

“Alla Hearts Magazines, siamo iperfocalizzati sul creare valore per il consumatore tramite le storie dei nostri marchi, alta qualità di contenuto e grandi esperienze,”  ha detto Troy Young, presidente di Heart Magazines. “Apple News+ amplifica la nostra abilità per fare questo in un’ambiente premium con una audience chiave, elevando l’esperienza delle riviste digitali a milioni di utenti iPhone, iPad e Mac.”

“Stiamo costantemente innovando su come connetterci con la nostra audience e portare il contenuto che bramano sulle piattaforme che usano ogni giorno,” ha detto Bob Saurberg, presidente e CEO di Condé Nast. “AppleNews+ rappresenta un’emozionante opportunità che porta ad una esperienza premium a milioni di lettori, così che possano godersi il cambiamento del giornalismo, i punti di vista influenti e la narrativa visiva senza eguali che si aspettano i nostri marchi.”

“Siamo orgogliosi di lavorare con Apple, una azienda che crede nella profonda importanza del giornalismo e dei giornalisti,” ha detto Robert Thompson, capo esecutivo di News Corp. “Il The Wall Street Journal è certamente la giornale più fidato negli Stati Uniti ed esso copre argomenti sulla politica, business, economia, notizie nazionali e sui problemi sullo stile di vita, che è impareggiabile. Ci aspettiamo che tramite la piattaforma Apple, il nostro giornalismo raggiungerà ed informerà milioni e passa di lettori, visitatori ed ascoltatori in giro per la nazione e per il Mondo.”

“Apple News+ fornisce una piattaforma perfetta per la nostra copertura di notizie, analisi e opinioni,” ha detto Norman Pearlstine, editore esecutivo del Los Angeles Times. “Condividiamo una visione del mondo che è informata dalla radice Californiana e dal nostro comune impegno per l’innovazione e l’eccellenza.”

Prezzi e Disponibilità

Apple News+ sarà disponibile partire da oggi per $ 9,99 al mese negli Stati Uniti e $ 12,99 al mese in Canada. I consumatori potranno abbonarsi gratuitamente, grazie al primo mese gratuito, il piano si rinnoverà automaticamente. Apple News+, inoltre sarà disponibile in Inghilterra e Australia alla fine di quest’anno.

Apple Card

Foto: Apple - Apple Card

Foto: Apple – Apple Card

La Apple Card è stata progettata per l’Apple Wallet, il portafoglio virtuale nell’iPhone, offrendo ai clienti un’esperienza familiare con Apple Pay e l’abilità di gestire la propria carta nel modo giusto.

bank__fwsjkin45xyu_large

Apple Card trasforma l’intera esperienza di gestione della carta di credito, semplificando il processo di richiesta, eliminando le commissioni, incoraggiando così i clienti a pagare meno e fornendo un livello in più di privacy e sicurezza.

Questo slideshow richiede JavaScript.

La nuova Apple Card sarà inizialmente disponibile negli Stati Uniti da questa estate, Apple Card offrirà anche un modo chiaro e un programma di premi, migliore rispetto alla concorrenza, grazie al Daily Cash, che restituirà una percentuale di ogni acquisto in contanti, ogni giorno, sulla carta Apple Cash dei clienti.

Una carta di credito progettata per iPhone

I clienti possono registrarsi alla Apple Card tramite l’app Wallet dal proprio iPhone, avere il report sulle ultime transazioni in tempo reale e avere il bilancio sott’occhio, tutto dentro all’app Wallet su iPhone, inoltre, Apple Card da supporto, disponibile 24/7, semplicemente inviando un messaggio di testo.

Apple Card usa il Machine Learning e le Apple Maps per etichettare in modo chiaro le transazioni con i nomi e le posizioni di negozi. Gli acquisti vengono automaticamente totalizzati ed organizzati, grazie ai colori in codice, categorizzati come per esempio: Cibi e Bevande. Acquisti e Intrattenimento e così via. Per aiutare i clienti a conoscere meglio le proprie spese, Apple Card fornisce un sommario delle spese, settimanalmente e mensilmente.

card__fhxgfbpnt7e6_large

Ricevere i Daily Cash

I clienti riceveranno una percentuale di ogni acquisto effettuato con la Apple Card, che verrà aggiunto al Daily Cash. A differenza di altri premi in denaro, Daily Cash viene aggiunto alla carta Apple Cash dei clienti ogni giorno e può essere subito utilizzata per gli acquisti usando Apple Pay, per mettere il bilancio della Apple Card o inviando agli amici e alla famiglia nei Messaggi. Ogni volta che i clienti avranno utilizzato la Apple Card con Apple Pay, loro riceveranno il 2 percento di Daily Cash.

Apple-Card-weekly-spending-screen-03252019

Foto: Apple Daily Cash

Zero Commissioni e Meno Interessi

Non ci sono commissioni associate con la Apple Card:

  • Nessuna Commissione Annuale
  • Nessuna Commissione Internazionale o oltre i limiti

Per aiutare i clienti a prendere scelte ardue, Apple Card mostrerà opzioni di pagamento e calcolerà i costi degli interessi su differenti ammontare di pagamenti, il tutto, in tempo reale. Paghi meno sugli interessi, Apple Card ti consiglierà anche di pagare un po’ di più ogni mese e offrirà la flessibilità per programmare i pagamenti frequenti.

Un Nuovo Livello di Privacy e Sicurezza

Alla Apple Card sarà associato ad un singolo numero univoco, che verrà creato sull’iPhone per la carta e verrà memorizzato in modo sicuro sul Chip, usato da Apple Pay.

Ogni acquisto è sicuro perché viene autorizzato tramite il Face ID o il Touch ID e tramite un codice one-time, codice univoco.

Apple-Card-choose-payment-amount-screen-03252019

Foto: Apple – Pagamenti Frequenti

Goldman Sachs e Mastercard

I partner di Apple per la Apple Card sono la Goldman Sachs e Mastercard, che forniscono supporto su problemi bancari e sulla rete di pagamenti globale.

Come nuovo arrivato per i servizi finanziari della carta, Goldman Sachs stà creando un’esperienza differente di carta di credito, incentrata sull’attenzione del cliente, nella quale non condividerà o venderà mai dati a terzi per il marketing e pubblicità. Mastercard fornirà ai possessori della Apple Card l’abilità di comprare a livello globale.

“Semplicità, trasparenza e privacy sono al centro della nostra filosofia e sviluppo dei prodotti di consumo,” ha dichiarato David M. Solomon, presidente e CEO della Goldman Sachs. “Siamo entusiasi di collaborare con Apple per la Apple Card, che aiuta i clienti ad avere il pieno controllo delle proprie vite finanziarie.”

“Siamo orgogliosi di essere la rete di pagamenti per la Apple card, fornendo ai clienti transazioni veloci e sicure, in giro per il mondo,” a detto Ajay Banga, presidente e CEO di Mastercard.

Una bella carta in Titanio

Apple non ha solo fatto una carta di credito digitale, ma anche una carta fisica in Titanio. Una carta fisica in titanio, senza numero della carta, CVV e firma, rendendo la carta più sicura di qualsiasi altra carta disponibile in commercio. Tutte le informazioni saranno accessibili dall’app Wallet.

Disponibilità

La Apple card sarà inizialmente disponibile per i cittadini Americani.

Fonte: Apple

Sen Warren

La Senatrice Elizabeth Warren, che è in corsa per le presidenziali del 2020 come candidato democratico, vorrebbe apportare dei cambiamenti Strutturali all’interno del settore tecnologico, al fine di promuovere una maggiore concorrenza.

La Senatrice Warren ha condiviso più dettagli sul perché vorrebbe fare questa cosa.

00051C42-la-senatrice-elizabeth-warren

La proposta di Warren è quella di avviare un persorso per ripristinare la competizione che c’è nel settore tecnologico, in due fasi principali. La prima è una legislazione che richieda ai Big Tech che vengano considerate come “Platform Utilities”, separate da qualsiasi titolo della partecipante sulla rispettiva piattaforma.

La prima proposta influirebbe direttamente su Apple, visto che l’App Store diventerebbe una Platform Utilities e non consentirebbe ad Apple di pubblicare app di prime parti.

In poche parole, Apple dovrebbe scegliere tra la gestione dell’App Store o tra la realizzazione e la distribuzione delle proprie app. Ovviamente tale legge colpirebbe anche gli altri Big della tecnologia, come Amazon, con il suo Marketplace e Google con il Play Store.

La seconda proposta invece, l’amministrazione Warren nominerebbe dei regolatori impegnati a limitare le fusioni tecnologiche anticoncorrenziali.  La senatrice sostiene che eliminare tali fusioni promuoverebbe una sana concorrenza nel mercato e migliorerebbe la qualità dei prodotti. In basso, le parole della senatrice:

Ecco cosa non cambierà: sarai ancora in grado di andare su Google e cercare come fare qualcosa. Sarai comunque in grado di andare su Amazon e trovare 30 diverse macchine da caffè che potrai ricevere a casa tua in due giorni. Sarai comunque in grado di andare su Facebook e vedere cosa sta facendo il tuo vecchio amico di scuola.

Ecco cosa cambierà: le piccole imprese avrebbero la possibilità di vendere i loro prodotti su Amazon senza il timore che Amazon le faccia chiudere. Google non potrà più soffocare i concorrenti abbassando i prezzi dei loro prodotti su Ricerca Google. Facebook dovrebbe affrontare la pressione reale di Instagram e WhatsApp per migliorare l’esperienza utente e proteggere la nostra privacy. Gli imprenditori tecnologici avrebbero una possibilità di combattere contro i giganti della tecnologia.

La senatrice Elizabeth Warren concorrerà alle primarie dei democratici. Una sua vittoria potrebbe cambiare il Mondo tecnologico negli Stati Uniti.

FactsDiary

FactsDiary

 

Scarica su App Store

FactsDiary è un nuovo diario per iPhone e iPad, che ti permette di scrivere le tue note, aggiungere immagini, catturare i Momenti migliori, grazie alla geolocalizzazione e molto altro!

FactsDiary_ITA

FactsDiary non è un diario come gli altri, è molto di più!

factsDiary ti permette di:

  • Scrivere contenuti personali nel Diario.
  • Modificare i contenuti (testo, colori, font, dimensione a molto altro)
  • Geolocalizzare i Momenti.
  • Sfruttare la Dashboard per aggiungere immagini, testo, emoji e molto altro!

Descrizione App Store (Inglese):

FactsDiary is a simple diary but, with strong capabilities and functionalities that will allow you to do a lot of things!

Thanks to this Diary, you can create a day, write everything’s inside and customize the content with text format (like color’s, font’s and a lot more!)

CAPABILITIES:

## FOR DAY’S

– Create a Day
– Add a Name
– Add an Image
– Choose you Today’s Mood
– Choose a Date (Now or Past)
– Write Inside the Diary
– Customize Everything with the TouchBar (above the keyboard).

# TouchBar

Thanks to the TouchBar, you can customize everything!

– Customize Content Font
– Customize Background Color (+ the App Theme)
– Change Text Color
– Change Font Size (decrease, increase)
– Edit Text Format (Bold, Italic, Underlined)
– Change Text Restoration (Undo, Redo)
– Customize Text Alignment (Left, Center, Right)
– Use Dictation Button (Like Siri) to perform a task.

## FOR MOMENT’S

– Create a Moment
– Add a Description
– Add an Image
– Automatically Recognize the Location (for the Map Functionalities)
– Coordinate’s and Address
– Timestamp of the Moment (no past or future event/moment).

## FOR DASHBOARD

– Choose an Image
– Tap on the Pen Button (upper right)
– Edit your Image!

Here, with the Dashboard, you can:

– Add the Default Stickers
– Add the Emoji’s
– Add a Text

Enjoy the FactsDiary app 🙂

In basso, puoi vedere le schermate (Inglese) dell’app.

iPhone

Questo slideshow richiede JavaScript.

iPad

Questo slideshow richiede JavaScript.

Segui tutte le ultime novità, sia da qui, che anche sui social, seguendo le pagine Facebook e Instagram.

Nonstante ci siano notizie non molto piacevoli sugli iPhone, durante il mese di Dicembre, Apple ha oggi annunciato che l’App Store ha raggiunto nel solo periodo di feste e inizio anno nuovo, 1.22 miliardi di dollari.

App-Store-caps-record-breaking-2018-with-blockbuster-holiday-week-01032019.jpg

Foto: Apple

Specialmente per il nuovo anno, i vari clienti hanno speso sull’App Store oltre i 322 milioni di dollari in acquisti, nuovo record in un singolo giorno.

“L’App Store, che batte un record, durante le la settimana delle feste e, durante il nuovo anno. La settimana delle feste, per noi, è stato un grande traguardo, con oltre 1.22 miliardi di dollari spesi tra giochi e applicazioni, e il nuovo anno, ci ha fatto arrivare ad un nuovo record, più di 322 milioni di dollari,” ha detto Phil Schiller, Apple senior vice president del Marketing Worldwide. “Grazie per il lavoro dei nostri sviluppatori pieni di talento e per il supporto rivolto ai nostri incredibili clienti, in tutto il mondo, l’App Store ha concluso in bellezza il 2018, ed è partito molto bene, in questo 2019.”

I giochi e la cura-personale, sono state le applicazioni più popolari, con un numero elevato di download, durante le feste. Fortnite e PUBG sono stati i giochi più scaricati, durante il periodo festivo, con, anche, a seguire, Brawl Stars, Asphalt 9 e Monster Strike.

Secondo Apple, l’App Store ha portato le entrate della sua categoria di servizi ad un recordo mai visto prima, durante il periodo festivo, con più servizi Apple, che includono Apple Music, servizi di Cloud, Apple Pay e il Business sulle pubblicità su l’App Store (le Search Ads), permettono ad Apple di raggiungere un’importante record.

Con il fatto che Apple stia vendendo meno iPhone, spera che gli investitori spostino l’attenzione su altre aree della propria attività. A Novembre Apple, ha dichiarato che non fornirà più i dati di vendita unitari sugli iPhone, iPad e i Mac ma, ha detto ieri, che verranno fornite altre informazioni, come il margine lordo dei servizi.

Fonte: Apple

Nuovi dati provenienti da SensorTower, rivelano che 164 pubblicatori hanno generato il loro primo milione di dollari tramite il guadagno in rete, durante il 2018, un’approssimativo incremento del 13% da 143 nel 2017.

AppStoreRevenue1

Il punto interesante, è quando si confronta gli editori sul Google Play, che hanno avuto 71 editori l’ultimo anno, con un milione di dollari, e solo 88 nel 2018.

Considerando gli account iOS, che sono meno di un quarto dei sistemi operativi mobile al mondo, con Android, generalmente, domina il restante,  con una dimostrazione su quanto sono redditizie le entrate delle app iOS, confrontate a quelle Android.

Sebbene Apple detiene un vantaggio singificativo su Google sulla generazione milionaria, attraverso i rispettivi negozi di app, Apple ha visto solo un’aumento del 13% circa, rispetto ai 20% di Android YoY, con un incremento di editori, generando 1 milione di dollari, forse un segno di crescita delle entrate dal Google Play Store.

All’inizio di oggi, abbiamo riferito su come la pubblicità mobile sia un’attività in piena crescita, con profitti che si prevede aumenteranno in modo sano fino al 2020. Un fattore chiave che ha contribuito a questo, è stato l’aumento delle installazioni di app.

image6

SensorTower ha anche riferito una signficante ragione per la crescita dei guadagni sugli acquisti In-App. Più specificatamente, abbonamenti.

Mentre il mobile gaming è in costante crescita, come per le categorie di app stile di vita e fitness, hanno esibito la migliore crescita YoY.

Entrambe le categorie con una crescita anno dopo anno, in termini di numeri, nuovi editori da milioni di dollari – Stile di vita e Salute & Fitness, sono in forte crescita, sulla generazione di guadagni tramite abbonamenti In-App.

–Randy Nelson, SensorTower tramite Business Insider

image4

image5

 

 

Fonte: SensorTower

Eventi

Nessun risultato

Spiacente, nessun articolo corrisponde ai tuoi criteri