Articoli

Foto: MacRumors - iMac

Apple per questa WWDC ha davvero tante notizie interessanti, tra cui il lancio di nuovi iMac in stile iPad Pro e con processore ARM.

Secondo Sonny Dickson, Apple, presenterà un iMac con il design dell’iPad Pro, quindi con le cornici sottili, come per il Display XDR, monterà il chip T2, come per il resto dei Mac ha già e funzioni di controllo e sicurezza aggiuntive.

Rumor

Dickson ha riferito che i nuovi iMac avranno la nuova famiglia di schede grafiche AMD Navi, introdotte lo scorso anno, passando, per quanto riguarda i disco, dal disco ibrido all’unità flash, per bilanciare la velocità e la capacità.

Aggiornamento iMac

Gli iMac non vengono aggiornati da oltre un anno, ed è l’ora che vengano aggiornati. Una fonte affidabile, CoinX, ha affermato che a Marzo verrà aggiornata la linea degli iMac, ma non sono state fornite ulteriori informazioni.

Intel ha annunciato i nuovi processori “Comet Lake verso la fine di aprile, che dovrebbero essere adatti per gli iMac, però non si sa quali saranno i piani di Apple.

Foto: MacRumors - iMac

Foto: MacRumors – iMac

iMac 23 pollici

Apple dovrebbe presentare ad Aprile, un iMac 23 pollici con prezzi più accessibili, nella seconda metà di quest’anno, causando però, confusione su quando verranno rilasciati i nuovi iMac; perché si vocifera che alla WWDC Apple dovrebbe presentare un nuovo iMac da 23 pollici con design di iPad Pro alla WWDC e gli iMac da 27 e 21,5 pollici più avanti.

Seguimi sui social

📰 Leggi gli ultimi articoli

🎯 Scopri le offerte imperdibili

📩 Twitter

📺 YouTube

📩 Facebook

📩 Instagram

📭 Telegram

Apple ha aggiornato gli iMac Retina, aggiungendo nuove configurazioni.

iMac Aggiornati

In modo del tutto inaspettato, come per i MacBook Pro Retina con Touch Bar a Luglio 2018, e di conseguenza con l’iPad Air e iPad Mini, ora, Apple ha anche aggiornato la linea degli iMac Retina.

Specifiche

iMac 21,5″

imac-21-cto-hero-201903

Foto: Apple

 

Schermo:

Display retroilluminato LED da 21,5 pollici (diagonale).

Risoluzione 1920×1080 con supporto a milioni di colori.

Display Retina 4K:

Display Retina 4K da 21,5 pollici (diagonale)

Risoluzione 4096×2304 con supporto a un miliardo di colori.

Luminosità 500 nit.

Ampia gamma cromatica (P3)

Processore:

2,3 GHz:

Intel Core i5 dual-core a 2,3 GHz con Turbo Boost fino a 3,6 GHz)

3,6 GHz:

Intel Core i3 quad-core a 3,6 GHz, configurabile con Intel Core i7 6-core a 4,2 GHz (Turbo Boost fino a 4,6 GHz)

3,0 GHz:

Intel Core i5 6-core a 3,0 GHz con Turbo Boost fino a 4,1 GHz, configurabile con Intel Core i7 6-core a 3,2 GHz (Turbo Boost fino a 4,6 GHz).

Memoria:

8 GB di memoria DDR4 a 2133 MHz, configurabile con 16 GB.

8 GB di memoria DDR4 a 2666 MHz, configurabile con 16 GB o 32 GB.

8 GB di memoria DDR4 a 2666 MHz, configurabile con 16 GB o 32 GB.

Archiviazione:

Disco rigido da 1 TB a 5400 giri/min, o configurabile con Fusion Drive da 1 TB o con unità SSD da 256 GB.

Disco Rigido da 1 TB a 5400 giri/min, o configurabile con Fusion Drive da 1 TB o con unità SSD da 256 GB, 512 GB o 1 TB.

Fusion Drive da 1 TB, o configurabile con unità SSD da 256 GB, 512 GB o 1TB.

Grafica:

Intel Iris Plus Graphics 640.

Radeon Pro 555X con 2 GB VRAM.

Radeon Pro 560X con 4 GB VRAM, configurabile con Radeon Pro Vega 20 con 4 GB di VRAM.

iMac 27″

imac-27-cto-hero-201903

Foto: Apple

Schermo:

Display Retina 5K:

Display Retina 5K da 27 pollici (diagonale)

Risoluzione 5120×2880 con supporto a un miliardo di colori.

Luminosità 500 nit.

Ampia gamma cromatica (P3)

Processore:

3,0 GHz:

Intel Core i5 dual-core a 3,0 GHz con Turbo Boost fino a 4,1 GHz)

3,1 GHz:

Intel Core i5 quad-core a 3,1 GHz, configurabile con Intel Core i8 8-core a 4,3 GHz (Turbo Boost fino a 5,0 GHz)

3,7 GHz:

Intel Core i5 6-core a 3,7 GHz con Turbo Boost fino a 4,6 GHz, configurabile con Intel Core i9 8-core a 3,6 GHz (Turbo Boost fino a 5,0 GHz).

Memoria:

8 GB di memoria DDR4 a 2666 MHz, configurabile con 16 GB o 32 GB.

8 GB di memoria DDR4 a 2666 MHz, configurabile con 16 GB, 32 GB o 64 GB.

8 GB di memoria DDR4 a 2666 MHz, configurabile con 16 GB, 32 GB, 64 GB.

Archiviazione:

Fusion Drive da 1 TB, configurabile con Fusion Drive da 2 TB, o con unità SSD da 256 GB, 512 GB o 1 TB.

Fusion Drive da 1 TB, configurabile con Fusion Drive da 2 TB o 3 TB, o con unità SSD da 256 GB, 512 GB o 1 TB.

Fusion Drive da 2 TB, configurabile Fusion Drive da 3 TB, o con unità SSD da 512 GB, 1 TB o 2 TB.

Grafica:

Radeon Pro 570X con 4 GB di VRAM.

Radeon Pro 575X con 4 GB di VRAM.

Radeon Pro 580X con 8 GB di VRAM, configurabile con Radeon Pro Vega 48 con 8 GB VRAM.

Fonte: Apple

apps_large

Foto: Apple

Secondo quanto riferito da un Tweet di Craig Federighi Senior Vice President, Software Engineering di Apple, la linea degli iPad Mini non verrà tolta, e continueranno a produrre gli iPad Mini.

Schermata-2018-10-24-alle-08.16.09.png

In vista dell’evento che si terrà il 30 Ottobre a Brooklyn, nella città di New York, vedremo forse anche un iPad Mini 5, oltre al nuovo iPad X, Apple Pencil 2, aggiornamento della linea Mac e iMac e forse il nuovo Mac Mini Pro e una possibile ma non ancora certa, anticipazione del nuovo Mac Pro.

iPad Mini

Sono oramai alcuni anni che Apple non aggiorna la linea di iPad Mini. Secondo quanto ha riportato Ming-Chi Kuo, Apple dovrebbe lanciare, in vista dell’evento che si terrà la prossima settimana, un nuovo iPad Mini con un nuovo processore e un nuovo pannelo a basso costo.

Mac

In vista dell’evento, secondo quanto riferisce Kuo, Apple introdurrà un notebook low-cost e aggiornerà la linea dei MacBook, iMac e Mac Mini.

 

design_large

AirPower e AirPods

Secondo Kuo, Apple dovrebbe lanciare entro la fine del quarto trimestre 2018 o agli inizi del 2019, l’AirPower, la basetta di ricarica Wireless per caricare fino a tre device, iPhone, Apple Watch e le AirPods.

Le AirPods 2 dovrebbero integrare un nuovo chip che permetterà di pronunciare la parola chiave “Hey Siri”, come su tutti gli altri dispositivi Apple.

podkladka_airpower_apple-768x601