I rumors hanno avuto la loro verità, quindi l’evento Apple è stato confermato, si terrà allo Steve Jobs Theater, alle ore 10:00 a.m locale, a Cupertino California.

L’evento si intitola “It’s show time” dove l’animazione è un semplice conto alla rovescia, come nei film classici.

Come tanto vociferato, questo evento sarà esclusivamente dedicato al servizio Apple News Magazines e all’Apple TV & i Film, e non verranno presentati, dispositivi Hardware, sempre se poi verranno presentati i due nuovi iPad, l’iPad da 10.2 pollici Low-Cost e un nuovo iPad Mini, ma non si pensa che verranno presentati a questo evento.

 

Apple News

Apple ha acquistato il servizio della rivista digitale Texture, durante lo scorso anno. Apple ha più volte riportato che sta’ lavorando ad entrambi, le riviste e gli editori di giornali, per rendere sicuri i contenuti, per la versione in abbonamento dell’app Apple News.

Gli editori dei giornali hanno riportato con proposte di guadagno, diviso rispetto all’organizzazione di notizie, invece c’è un grande dubbio su quali pubblicazioni saranno incluse nel servizio di Apple.

Apple TV e Film

Le riviste e i giornali non solo le uniche aspettative dell’evento, ma si pensa a nuovi servizi. Apple è anche stata occupata nella progettazione di un nuovo video originale con contenuti business, dal Giugno 2017, quando aveva assunto due top esecutori della Sony TV.

Apple ha contenuto offerte con Oprah e contenuti TV originali sono stati creati con persone importanti, come Jennifer Anniston e Reese Witherspoon, Steve Carell, Aaron Paul, i direttori J.J. Abrams e Steven Spielberg e molti altri nomi top di Hollywood.

Apple ha anche pianificato di offrire abbonamenti per ogni servizio video tramite l’app TV. La mossa dovrebbe funzionare come per le feature di Amazon Channels.

I visitatori possono iscriversi ai contenuti video originali del servizio di Apple e/o pagare per HBO o per altri canali video premium con i loro servizi in abbonamento streaming. Apple, ovviamente, vuole tenere una percentuale delle entrate dalle transazioni.